Diphy

Un prestito dalla botanica, una silhouette leggera. Una sottilissima barra di alluminio verniciato bianco ospita la sorgente LED, una luce pulita riempie il diffusore in PMMA serigrafato che la distribuisce nel piano sottostante. L’estrema trasparenza fa da contraltare alla luminosità della lampada accesa, impreziosita dal caratteristico pattern di microincisioni al laser (OptiLight Technology TM). A sospensione, più foglie appese sembrano cadere sospinte da una brezza leggera; a piantana ne basta una, grande e luminosa, a connotare ambienti residenziali e non.